Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

Nel 1925 venne scoperto un pugnale non arrugginito nella tomba del re Tutankhamon: era stato fatto con il ferro di un meteorite

Pubblicato il 06/11/2017 alle 21:11
Fonte: TheGuardian, BBC
Nel 1925 l’archeologo Howard Carter ha scoperto uno strano pugnale nella tomba del faraone egizio Tutankhamun, mummificato più di 3300 anni fa.
Il pugnale aveva il manico d’oro e aveva pezzi anche in ferro. Questo ha stupito i ricercatori, perché il ferro era molto raro in Egitto, e per di più il pugnale non era arrugginito.
Alla fine, dei ricercatori italiani ed egiziani hanno analizzato la composizione del ferro, e hanno scoperto alte percentuali di nichel e di cobalto: questo suggerisce una provenienza extraterrestre. Il ferro del pugnale proveniva da un meteorite!
Gli antichi egizi conferivano un gran significato al “ferro meteoritico”, per la produzione di oggetti cerimoniali di grande importanza.
Gli egizi erano infatti consapevoli della provenienza dei meteoriti, già nel XIII secolo a.C., ben prima di quanto non lo fosse la cultura occidentale.

pugnale di Tutankhamon fatto di ferro di meteorite



Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!