Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

In India c'è un gruppo di paladini, chiamati Love Commando, che protegge le giovani coppie che si amano ma che provengono da caste diverse

Pubblicato il 08/02/2018 alle 19:41
Fonte: Wikipedia inglese
Si chiamano Love Commando, e sono i paladini indiani dell'amore.

Si tratta di una organizzazione no-profit, che aiuta le coppie innamorate, proteggendole dalle violenze e dai delitti "d'onore".
Una triste realtà indiana, infatti, è quella dei matrimoni combinati. Spesso sono i genitori a decidere chi un indiano e un'indiana dovranno sposare. I fattori di scelta sono diversi: tra tutti, spiccano la casta di appartenenza, l'oroscopo, il patrimonio... L'amore è purtroppo scarsamente considerato. Si arriva ad affermare che innamorarsi in India porta ad essere socialmente stigmatizzati: l'amore tra diverse caste, religioni e classi sociali può essere molto problematico. La violenza è una delle conseguenze più comuni: le storie possono finire tragicamente con un delitto "d'onore".

La polizia, talvolta, rifiuta di proteggere quelle coppie, e a volte arriva a supportare i genitori, arrestando lo sposo con false accuse di stupro.

I Love Commandos sono giornalisti, uomini d'affari, avvocati e attivisti. Essi offrono protezione agli innamorati, dalle violenze degli estremisti religiosi. Hanno rifugi segreti dove le coppie possono nascondersi finché non sono economicamente autosufficienti. Offrono anche aiuto legale, aiutando a registrare ufficialmente il matrimonio.

Il fondatore dei Love Commando è Harsh Malhotra, un agente di viaggi che venne aggredito e fu costretto alla fuga quando la famiglia di sua moglie scoprì la loro relazione.

Love Commando, i paladini indiani dell'amore

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!