Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS
Se ti è piaciuto l'articolo seguici su Facebook!
Ti è piaciuto l'articolo? Seguici sui social network e rimani aggiornato sui prossimi, pubblichiamo belle notizie ogni giorno!
Chiudi

In Australia esiste un'ortica il cui bruciore è così intenso da spingere al suicidio

Pubblicato il 17/08/2015 alle 12:13
Fonte: Wikipedia inglese
Si tratta della Dendrocnide moroides. Cresce in Australia, ed è un arbusto così irritante da essere letteralmente insopportabile.
Il contatto con le foglie, che contengono una potente tossina, provoca un'infezione che, oltre ad essere assolutamente dolorosa, può durare giorni, mesi o addirittura anni.
Storie popolari narrano di cavalli che si buttano giù dai dirupi dopo aver toccato la pianta. Un ufficiale australiano pare essersi sparato per sfuggire al dolore dell'irritazione.
Una volta un uomo è stato schiaffeggiato in faccia e sul torso con le foglie della pianta, e ha dichiarato di aver provato un dolore "intollerabile per due o tre giorni, tanto da non poter dormire".
Il bruciore gli è durato due anni, e tornava ogni volta che si faceva una doccia. "Nulla può eguagliarlo, è dieci volte peggio di qualsiasi altra cosa".

dendrocnide moroides
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!