Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

In Francia è illegale per i negozi di alimentari buttare via cibo ancora commestibile: devono donarlo a enti di beneficenza e banche alimentari

Pubblicato il 23/11/2017 alle 20:44
Fonte: theguardian.com
Nel 2016 la Francia è diventato il primo paese del mondo a impedire per legge ai supermercati lo spreco di cibo ancora commestibile. Gettare via del cibo ancora buono o distruggere le merci rimaste invendute è reato: la normativa prevede che il cibo vada donato a enti di beneficenza e banche alimentari.

In questo modo la Francia permette alle banche alimentari di dare nutrimento a milioni di persone, con cibo vicino alla data di scadenza che andrebbe altrimenti gettato.

Si tratta di una normativa enormemente “umana”, logica e razionale. Ma le altre nazioni faticano ad adeguarsi. In Italia è stato fatto un passo avanti nello stesso 2016, grazie a Maria Chiara Gadda del Partito Democratico. Ma la legge assegna soltanto premi e facilitazioni a chi dona il cibo in eccesso in beneficenza, senza nessun obbligo. Una legge quasi uguale è in vigore anche negli USA.

supermercati
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!