Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

Il profumo della pioggia sul terreno si chiama petricore: è dovuto a un mix di ozono e geosmina

Pubblicato il 26/06/2017 alle 20:43
Fonte: Wikipedia e Gizmodo
Quando piove spesso avvertiamo un odore piacevole e vagamente terroso (ovviamente più in alcuni ambienti che in altri).
Questo odore, il profumo della pioggia, è detto petricore. Questo termine è stato scoperto da Bear e Thomas, due ricercatori che per primi hanno studiato il fenomeno, pubblicando i risultati su Nature.
Il petricore deriva da diversi fattori.
Il primo è l'ozono, l'odore di "pulito" che sentiamo dopo un forte temporale. L'ozono è anche il motivo per cui alcune persone riescono a sentire l'odore di un temporale prima che arrivi. Viene prodotto come conseguenza dei fulmini.

Il secondo fattore è la geosmina, che conferisce l'odore terroso al petricore. Dopo una lunga siccità, i batteri nel suolo producono spore, rilasciando la geosmina.

L'ultimo fattore sono gli oli delle piante, che vengono diffusi nell'atmosfera con la pioggia.

C'è chi ha ipotizzato che gli umani amano il profumo della pioggia per motivi adattivi-evoluzionistici, dal momento che può essere un elemento essenziale per la sopravvivenza.


pioggia, odore


Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!