Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

I nativi americani piegavano gli alberi per segnare i percorsi nelle foreste

Pubblicato il 25/08/2016 alle 14:09
Fonte: DailyMail
Per anni è stato un vero mistero: nelle foreste americane si trovavano degli alberi cresciuti in modo assolutamente irregolare, piegati nei modi più disparati.
Soltanto di recente è stato scoperto che questi alberi non sono cresciuti così in natura.
Si tramandano racconti di come i nativi americani, oltre un secolo fa, piegassero di proposito i giovani arbusti, così da farli crescere in forme particolari. Era un modo per segnare il territorio, così da evitare di perdersi nelle foreste.

Alberi piegati dai nativi americaniAlberi piegati dai nativi americaniAlberi piegati dai nativi americani

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!