Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

Eratostene di Cirene fu il primo a calcolare la circonferenza della Terra, nel III secolo a.C., usando soltanto un bastone

Pubblicato il 15/06/2017 alle 19:17
Fonte: Wikipedia inglese
Eratostene di Cirene era non solo un astronomo, ma anche un matematico, un poeta, un geografo, un teorico della musica.
Vissuto in Grecia tra il 276 a.C. e il 194 a.C, è stata la prima persona a calcolare la circonferenza della terra, con una sorprendente precisione, utilizzando soltanto un bastone e la sua ombra.

Eratostene sapeva infatti che Siene (l'odierna Assuan) era esattamente sul tropico del cancro. Questo significa che a mezzogiorno del solstizio d'estate il sole è esattamente allo zenit, e i raggi che cadono su Siene sono perfettamente verticali.
Tenendo presente ciò, ha misurato, nello stesso giorno dell'anno e alla stessa ora, l'angolo dell'ombra su Alessandria, distante da Siene 5000 stadi (1 stadio sono circa 157,5 metri). L'angolo del sole di mezzogiorno del solstizio d'estate su Alessandria era di 7°, ovvero 1/50 di angolo giro.
Per calcolare la lunghezza di tutto l'angolo giro (ovvero il diametro della terra), basta dunque calcolare 5000 stadi per 50 = 250.000, che sarebbero 39.375 km (contro i 40.075 reali).

Il margine di errore sarebbe dunque poco superiore all'1%, ma dal momento che lo stadio non era un'unità di misura totalmente standardizzata, c'è chi ipotizza che il margine di errore poteva essere di molto superiore.
In ogni caso, un risultato assolutamente stupefacente, considerati l'epoca e gli strumenti.

Se pur ci sono poche fonti al riguardo, si dice che Eratostene calcolò anche la distanza tra la Terra e il Sole.

eratostene calcolo della circonferenza della terraeratostene calcolo della circonferenza della terra
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!