Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

David Choe, l'artista che dipinse il primissimo ufficio di Facebook, si fece pagare in azioni: oggi valgono 200 milioni di dollari

Pubblicato il 31/10/2017 alle 18:49
Fonte: Wikipedia inglese
David Choe è un pittore americano e graffiti artist. Nato nel 1976, ha avuto successo fin da giovane, lavorando alla copertina dell'album Collision Course, di Jay-Z e Linkin Park, e al set di Juno.
Ma la sua "fortuna" fu nel 2005, quando un suon fan, Sean Parker, gli chiese di dipingere gli uffici della nuova società di cui era il primo presidente: Facebook. Due anni dopo Mark Zuckerberg gli chiese dei murales per il loro prossimo ufficio.
Choe pensava che il modello di business di Facebook fosse "ridicolo e senza senso", ma decise di farsi pagare in azioni piuttosto che in contanti, dal momento che era un incallito scommettitore.
Nel 2012 le sue azioni erano valutate all'incirca sui 200 milioni di dollari.



David Choe
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!