Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS
Se ti è piaciuto l'articolo seguici su Facebook!
Ti è piaciuto l'articolo? Seguici sui social network e rimani aggiornato sui prossimi, pubblichiamo belle notizie ogni giorno!
Chiudi

La chiesa dell'isola Kiži, in Russia, venne costruita interamente in legno e senza l'uso di un singolo chiodo

Pubblicato il 10/01/2017 alle 12:34
Fonte: Wikipedia
L'isola Kiži, in Russia, - conosciuta anche con il nome russo di Kiži Pogost - è Patrimonio dell'Umanità per via delle incredibili costruzioni che ospita, in particolare la Chiesa della Trasfigurazione, del 1714.
Con 22 cupole, la cosa più stupefacente è che è fatta interamente in legno, e con questo intendiamo che non sono stati usati neanche chiodi: i collegamenti sono tutti in legno.
Non essendo riscaldata, è considerata una chiesa estiva, e non ci sono funzioni in inverno.
Non si conoscono i nomi dei costruttori, ma una leggenda narra che il capo del progetto abbia usato una sola ascia per l'intera costruzione, che poi lui stesso ha gettato nel lago a lavoro finito, dicendo: "Non ce ne è mai stata e non ce ne sarà mai un'altra uguale".




Kiži, Chiesa della TrasfigurazioneKiži, Chiesa della TrasfigurazioneKiži, Chiesa della Trasfigurazione
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!