Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS

È stato dimostrato che una piccola dose di alcol migliora la capacità di parlare una lingua straniera

Pubblicato il 04/01/2018 alle 19:48
Fonte: Time
Un drink aiuta a parlare una lingua straniera.
Questo risultato è stato dimostrato da un originale esperimento pubblicato sul Journal of Psychopharmacology, che ha testato le abilità di 50 studenti tedeschi nel parlare olandese.
Gli studenti frequentavano la Maastricht University, al confine tra la Germania e l'Olanda, e avevano dovuto imparare l'olandese. Ma l'esperimento ha dimostrato che il gruppo a cui veniva data una moderata dose di alcol parlava la lingua straniera più fluentemente rispetto al gruppo a cui veniva dato un bicchiere d'acqua.
Le valutazioni venivano effettuate dopo una conversazione di due minuti, da parlanti olandesi che non conoscevano quale condizione stessero valutando (se stavano cioè ascoltando uno studente che aveva bevuto alcol o meno).

Gli autori dell'esperimento sottolineano che livelli più alti di alcol potrebbero avere l'effetto opposto, dal momento che bere troppo può interferire con le abilità cognitive e motorie.
I ricercatori spiegano che un bicchiere di birra o di vino può ridurre l' "ansia linguistica", migliorando i risultati.

Brindisi con vino rosso
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!