Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Seguici sui social
WORLD OPEN NEWS
I petali degli Alkekengi, anche detti lanterne cinesi, seccano in estate e diventano simili a una lanterna di carta che avvolge il frutto
I Physalis alkekengi sono conosciuti con moltissimi nomi diversi. Oltre a chi li chiama semplicemente "alkekingi", infatti, moltissime persone si riferiscono ad...
Fonte: Wikipedia inglese, Gardenersnet.com
L'hala è un frutto tropicale che somiglia all'interno della Terra, con un sapore simile a quello della zucca
L'hala è un frutto tropicale, molto presente nella dieta di Hawaii, Maldive e Micronesia, che quando è maturo assume un colore molto vivo, portando il frutto ...
Fonte: Varie
Sei alberi di Ginkgo sono sopravvissuti alla bomba atomica su Hiroshima e sono vivi ancora oggi
Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, il 6 agosto del 1945, una bomba atomica è stata fatta cadere su Hiroshima dagli americani, uccidendo all'istante 100.0...
Fonte: Wikipedia, BBC, kwanten.home.xs4all.nl
Gli aztechi nutrivano 200.000 persone in un inospitale terreno paludoso, grazie a un sistema di giardini galleggianti
I Chinampa, i giardini galleggianti aztechiGli aztechi - il popolo che abitava la mesoamerica precolombiana - erano molto più ingegnosi di quanto si pensi, sop...
Fonte: Wikipedia inglese e altre
Lo zapote nero è un frutto caraibico che sa di budino al cioccolato, ed è anche vitaminico e poco calorico
La Diospiros digyna è una pianta originaria del Messico, dei Caraibi, della Colombia e dell'America centrale.Il frutto di questa pianta, conosciuto come zapote...
Fonte: Wikipedia inglese e Greenme.it
Alcuni scienziati russi hanno resuscitato un fiore di 30mila anni fa usando un seme trovato nella tana ghiacciata di uno scoiattolo
Dei ricercatori dell'Accademia delle Scienze di Russia si sono imbattuti, durante le loro ricerche, in una tana di uno scoiattolo del pleistocene, ancora totalm...
Fonte: Telegraph, Wikipedia inglese
I giapponesi utilizzano le foglie cadute per decorare i marciapiedi: la pratica è detta ochiba art
Ochiba art o arte delle foglie cadute: una pratica giapponese che consiste nell'utilizzare le foglie cadute per decorare i marciapiedi, invece di buttarle via. ...
Fonte: Bored Panda
La Psychotria Elata è anche detta "Pianta dei baci" per via dell'aspetto dei suoi fiori
La Psychotria Elata è una pianta molto particolare, perché i suoi fiori somigliano incredibilmente a due labbra in procinto di dare un bacio.Detta Pianta dei ...
Fonte: WhenonEarth e Wikipedia